Ora sei qui: Home [New! Modulo SEPA- Faq] - [Carta dei Servizi] - [Regolamenti] - [Amministrazione Trasparente] - [Glossario] - [Modulo Reclamo] -
 

Home

Ruzzo Reti Informa



A causa di due importanti rotture sul cd "Tronco Cellino", l'erogazione idrica è stata interrotta nei Comuni di Basciano, Penna S. Andrea, Cermignano e Cellino. La riparazione è in corso, ma, soprattutto la rottura nei pressi della Ss81 a Cermignano, causata da un imponente movimento franoso, richiederà diverse ore di lavoro.

Seguiranno aggiornamenti



In Bandi e Gare potrai visualizzare il Disciplinare di gara e tutta la documentazione relativa alla procedura

 



A causa di una rottura in località Masseria Cerulli, dalle ore 6:30 sono in atto le attività propedeutiche alla riparazione che è tuttora in corso. Vi saranno delle difficoltà nell'approvvigionamento idrico, in particolare nei comuni di Bellante e Sant'Omero.La riparazione dovrebbe concludersi in mattinata e, di conseguenza, la situazione normalizzarsi entro sera.


In conseguenza dei ripetuti e simultanei smottamenti si è verificata un'altra rottura in località Monte Giove che ha ulteriormente aggravato la situazione idrica del Tronco Cellino.

I nostri tecnici stanno lavorando per cercare di ridurre al minimo i disagi e ripristinare il servizio idrico appena possibile.

 



A causa di ripetuti e simultanei smottamenti, che coinvolgono le condotte adduttrici e distributrici dei comuni di Cellino, Penna Sant'Andrea e Cermignano, in dette zone non risulta ancora possibile assicurare l'approvvigionamento idrico.

La riparazione continua infatti ad essere problematica a causa dei continui movimenti franosi che hanno causato ulteriori rotture, successive a quelle già riparate.

Il personale della Ruzzo Reti Spa è al lavoro per il ripristino del servizio, ma al fine di ridurre ai cittadini i disagi che si prolungheranno inevitabilmente per l'intera giornata, è stato organizzato un servizio distributivo tramite autobotte.

Servizio Autobotte - PUNTI DI APPROVIGIONAMENTO IDRICO

E' possibile rifornirsi in caso di necessità con autobotti e/o autocisterne adibite al trasporto idro-potabile nei seguenti punti di distribuzione

  • Dalle 15:30 alle 17:00 a Penna Sant'Andrea
  • Dalle 17:00 alle 18:30 a Cermignano
  • Dalle 18:30 alle 20: 00 a Cellino.


Il maltempo che sta interessando il territorio impedisce purtroppo lo svolgimento regolare delle operazioni tecniche delle due riparazioni in atto sul tronco Cellino, pertanto per il momento si è reso necessario sospendere l'intervento.

Ci scusiamo per il disagio ma non sarà possibilie il ripristino del servizio idrico nella giornata odierna.



Oltre alla frana con rottura della condotta avvenuta a Piana di Cermignano, si comunica che il tronco Cellino ora è intereressato da un'altra rottura in località Colli di Catelli.

I nostri tecnici stanno effettuando la riparazione per il ripristino del servizio idrico in giornata.


A seguito di una rottura dovuta ad una frana in località Piane di Cermignano, sono segnalate diverse criticità nell'approvvigionamento idrico nei Comuni di Cellino Attanasio, Cermignano e Penna Sant'Andrea.



Nella tarda serata di ieri si è verificata una rottura sulla condotta di Colleatterrato di Teramo.

I nostri tecnici stanno terminando la riparazione e il servizio idrico verrà ripristinato verso le 11:00 circa.



In relazione alla occasionale fuoriuscita di acido peracetico avvenuta ieri sera all'interno del depuratore di Mosciano Stazione, Ruzzo Reti precisa che, già dalla tarda serata, la situazione era sotto controllo e non c'è più alcun rischio di esalazioni nocive.

Sono in corso approfondimenti tecnici per valutare la dinamica dell' incidente.



In relazione alle criticità dovute al maltempo, la situazione relativamente al servizio idrico è sostanzialmente sotto controllo, fatta eccezione per piccoli agglomerati di utenze su cui stanno intervenendo i nostri tecnici.

Si informa inoltre che, a seguito della variazione delle caratteristiche chimico-fisiche delle acque in ingresso all'impianto di Potabilizzazione di Montorio al Vomano, dovuta al rilascio da parte dell'Enel delle acque provenienti dall'invaso di Campotosto, si è reso necessario intensificare il sistema di disinfezione dell'acqua in erogazione alla rete.
Pertanto, in determinate condizioni, la presenza di cloro potrebbe essere percepita in misura maggiore.



La scorsa notte, sono state rubati, dai locali al servizio del Depuratore di Pineto alcuni gilet ed una felpa recanti il marchio RUZZO RETI Spa.

Dal momento che i malviventi potrebbero fare un uso improprio di tali tenute, presentandosi sotto mentite spoglie presso le civili abitazioni, si raccomanda di non far accedere nessuno all’interno delle proprie abitazioni, pretendendo, in ogni caso, l’esibizione del relativo tesserino di riconoscimento dato in dotazione al personale di Ruzzo Reti.

Per qualsiasi segnalazione ed informazione è possibile contattare il nostro numero verde 800.064.644.



In relazione alle rotture che hanno interessato in due punti una delle adduttrici della "Litoranea",si comunica che la riparazione in località Cologna di Roseto è stata completata, mentre la rottura occorsa nel Comune di Giulianova è in fase di riparazione e dovrebbe essere completata entro sera. Non ci vengono segnalati rilevanti disagi, in virtù di un incremento delle portate della adduttrici utilizzate per incrementare l'erogazione dell'acqua sulla costa.

In ogni caso non si può escludere che possano esservi disagi nei Comuni di Roseto, limitatamente alla frazione di Cologna Spiaggia, Giulianova, Tortoreto Lido, Alba Adriatica e Martinsicuro.

Viene segnalata carenza idrica nella frazione di Ripattoni del Comune di Bellante, dovuta ad una rottura che, a causa della configurazione orografica e della presenza di una zona calanchifera, appare di difficile individuazione e riparazione.

Attualmente risultano non servite le località:

  • Ripattoni Paese e case sparse

  • San Mauro in parte

  • Villa Ardente

Le nostre squadre sono sul posto per individuare la rottura e successivamente riparare ma, vista la situazione ambientale molto difficoltosa, non è possibile indicare l'ora del ripristino del servizio.

 





Attualmente si registrano delle difficoltà nella distribuzione idrica nella frazione di Garrufo di S.Omero
I tecnici, al momento, stanno eseguendo delle manovre per riattivare il servizio nel più breve tempo possibile.


Il servizio idrico è interrotto a causa della rottura condotta adduttrice di Ripattoni di Bellante.

I tecnici sono al lavoro per intercettare la rottura e procedere immediatamente alla riparazione della stessa.



In relazione alle rotture che hanno interessato in due punti una delle adduttrici della "Litoranea", comunichiamo che le riparazioni sono ancora in atto e, verosimilmente, saranno completate nella giornata di domani.

Non ci vengono segnalati rilevanti disagi, in virtù di un incremento delle portate della adduttrici utilizzate per incrementare l'erogazione dell'acqua sulla costa.

In ogni caso non si può escludere che possano esservi disagi nei Comuni di Roseto, limitatamente alla frazione di Cologna Spiaggia, Giulianova, Tortoreto Lido, Alba Adriatica e Martinsicuro.



Durante la scorsa notte, intorno alle ore 3, nei pressi della Caserma dei Carabinieri del Comune di Giulianova, si è rotta una delle due adduttrici che alimentano la costa fino a Martinsicuro.

A distanza di poco tempo si è registrata una seconda rottura, sulla medesima linea, in località Cologna (Comune di Roseto).

Di conseguenza, in attesa della riparazione, che appare alquanto complessa, potranno verificarsi disagi nei Comuni di Roseto, limitatamente alla frazione di Cologna Spiaggia, Giulianova, Tortoreto Lido, Alba Adriatica e Martinsicuro.

 



In relazione alle criticità dovute al maltempo, la situazione, relativamente al servizio idrico è la seguente:

- E' stata segnalata una rottura della conduttura principale, che alimenta i comuni della fascia collinare della Val Tordino; in particolare, al fine di provvedere alla riparazione sarà interrotta l'erogazione idrica nelle seguenti zone:

- Teramo, limitatamente alle frazioni di Nepezzano, Piano d'Accio, Contrada Scopara, Villa Falchini, Tofo Sant'Eleuterio, Villa Turri, Chiareto, Villa Ferretti e Saccoccia;

- Bellante, escluso Bellante Stazione;

- Sant'Omero;

- Castellalto, capoluogo e fascia collinare;

- Canzano;

- Morro d'Oro, escluso Pagliare;

- Roseto degli Abruzzi, limitatamente a Cologna Paese, Tanesi, Colle della Corte e Montepagano.

- Contrariamente a quanto precedentemente comunicato, l'Enel fino alla tarda serata di ieri, non aveva ancora ripristinato il servizio elettrico nella zona di Rocche di Civitella; non appena saranno messi in funzione i generatori che, nel frattempo, sono stati posizionati nei pressi delle cabine elettriche, Ruzzo Reti provvederà a rimettere in funzione l'impianto di sollevamento al servizio della suddetta frazione.

Seguiranno altri aggiornamenti



In relazione alle criticità dovute al maltempo, la situazione, relativamente al servizio idrico è la seguente:

- La rottura segnalata in località Coste Sant'Agostino di Teramo è stata riparata e, già da ieri pomeriggio, il servizio idrico nella frazione di Scapriano (Te) era stato ripristinato regolarmente;

- Il potabilizzatore di Montorio al Vomano, anche in virtù della ripristinata erogazione della energia elettrica, funziona regolarmente e, pertanto, non risultano criticità lungo la valle del Vomano;

- Analogamente, la rialimentazione da parte di Enel della località Villa Gesso di Teramo, ha consentito a Ruzzo Reti di spostare il generatore di corrente ivi ubicato presso l'impianto di sollevamento di Castagneto (Te), per cui anche nella suddetta frazione il servizio idrico è ora regolare;

- Anche la zona di Civitella del Tronto e frazioni, fino a ieri prive di energia elettrica, sono ora regolarmente servite dall'Enel e ciò ha consentito di riprendere anche l'erogazione idrica nelle medesime località.

- Infine Ruzzo Reti precisa che, pur in un quadro difficile, in relazione al perdurante maltempo ed al conseguente rischio di frane e smottamenti, al momento, non sono segnalate rotture importanti della rete idrica e, pertanto, non vi sono ragioni per ipotizzare prolungate interruzioni del servizio idrico.

Seguiranno altri aggiornamenti.



In relazione alle criticità dovute al maltempo, la situazione, relativamente al servizio idrico, è la seguente:
  • Le problematiche tecniche registrate stamattina al potabilizzatore di Montorio al Vomano sono state superate per cui, entro qualche ora, il servizio idrico tornerà alla normalità in tutta la vallata del Vomano e sulla Costa;

  • C'è da segnalare una rottura in zona Coste Sant'Agostino (Teramo) che ha costretto Ruzzo Reti a sospendere l'erogazione idrica nella frazione di Scapriano (Teramo). Le riparazioni saranno svolte nel pomeriggio con conseguente ripresa dell'erogazione dell'acqua.

  • Ruzzo Reti precisa altresì che le problematiche tecniche dovute al maltempo e verificatesi in questi giorni, non riguardano in alcun modo la qualità dell'acqua.

Seguiranno altri aggiornamenti

Pagina 1 di 26  > >>

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 
Segnala questa pagina

Il mio stato

© 2005 RR - Ruzzo RETI S.p.a - Via N.Dati, 18 - 64100 Teramo (TE) Tel.: 0861.3101 - Fax: 0861.243058 - E-mail:info@ruzzo.it - Posta certificata: protocollo@ruzzocert.it
Iscritta al Registro delle Imprese di Teramo al n. 01522960671 - Capitale sociale versato ed esistente: euro 100.112.012,00
C.F. P.IVA - 01522960671

WebMaster - Privacy - Disclaimer - Credits
Questa pagina per caricarsi ha impiegato 0.000007 secondi.

Torna in home page Documento Unico regolarità Contributiva Iscrizione Albo Fornitori Tariffe Servizio Idrico Auto Lettura Contatore Acqua Il Sistema Idrico Integrato Mappa del sito Link Utili Download Email Cal Center Qualità dell'Acqua Iscriviti alla nostra Newsletter Bandi e Gare Tutti i moduli per contratti Domande e Risposte La Bolletta Il Contatore Risparmio Energetico Istruzioni Pagamento Online CodiceMAV Autolettura Contatore in un minuto! Scopri la nuova bolletta!