icona telefono   800.064.644      icona email   info@ruzzo.it

Carattere:  A  A  A | Grafica normale | Testuale | Alta visibilità

Bolletta

Valuta questa pagina:
Leggere la bolletta - Guida pratica

La Ruzzo Reti Spa ha adottato quanto previsto nella deliberazione n. 586/2012/R/IDR dell'Autorità per l'Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI) in tema di trasparenza dei documenti di fatturazione.

Di conseguenza, la nuova versione della bolletta è di più facile lettura pur restando completa di tutte le informazioni essenziali relative alle utenze.

In alto a destra viene riportato in evidenza il Codice Contratto e, a sinistra, i contatti aziendali per eventuali comunicazioni.

Seguono i dati della fornitura e del contratto (l’indirizzo di fatturazione e le caratteristiche dell'utenza) e, nel blocco successivo, il dettaglio delle letture e dei consumi.

Nel riquadro a destra è invece sintetizzato il riepilogo degli importi, a cui seguono le modalità per il pagamento e la comunicazione della lettura, nonché il grafico con lo storico dei consumi medi giornalieri.

Nel secondo foglio, viene proposto il dettaglio dei consumi fatturati e delle letture, insieme alla specifica delle tariffe applicate in bolletta.

Un particolare riquadro viene dedicato alla presenza di bollette insolute.

Segue il foglio in cui vengono riportate le informazioni per la clientela e l'eventuale bollettino pre-marcato da utilizzare per il pagamento.

Come leggere la bolletta

Rettifica di fatturazione

Il Cliente può richiedere alla Ruzzo Reti SpA una rettifica di fatturazione qualora riscontri nella bolletta un'incongruenza nei consumi fatturati. La richiesta di rettifica di fatturazione verrà accolta dalla Ruzzo Reti SpA se:

  • presentata entro la data di scadenza della bolletta
  • riferita esclusivamente all’ultima fattura emessa; non verranno accolte contestazioni retroattive, ossia relative a precedenti fatture - siano esse pagate o non pagate - per le quali non sia stata tempestivamente trasmessa dal cliente specifica richiesta di rettifica
  • venga comunicata contestualmente la lettura del contatore attestante l'erroneità della lettura/acconto fatturata dalla Ruzzo Reti SpA nella bolletta emessa

CHE COSA SERVE

  • Dati anagrafici del richiedente
  • Codice Fiscale/Partita IVA
  • Codice Utenza
  • N° Fattura da rettificare e relativa data di emissione
  • Lettura del contatore
  • Copia documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente

COME FARE LA RICHIESTA

Il richiedente può compilare il presente modulo Istanza rettifica Fatturazione e inviarlo in una delle seguenti modalità:

COSTI E MODALITA’ DI PAGAMENTO

Nessun costo sarà addebitato per l’operazione di Rettifica Fatturazione

 

MODULISTICA

Di seguito la modulistica disponibile:

Istanza rettifica Fatturazione

Bolletta online

BOLLETTA ON LINE è il nuovo servizio che consente di ricevere la bolletta della Ruzzo Reti S.p.A. in formato elettronico, direttamente nella casella di posta elettronica.

COMODO ED ECOLOGICO servizio consente all'utente di crearsi l'archivio digitale delle bollette, di ridurre lo spreco di carta, di migliorare l'ambiente riducendo le emissioni di anidride carbonica.

L'invio della bolletta in formato elettronico sostituisce l'invio del cartaceo via posta ordinaria.

Una volta attivato il servizio, si riceverà la bolletta solo in formato elettronico e non più in formato cartaceo tramite posta ordinaria.

La BOLLETTA ON LINE verrà inviata alla prima emissione utile.

FACILE DA ATTIVARE

  • Registrarsi al portale http://portale.ruzzo.it/ seguendo le istruzioni indicate
  • Per attivare BOLLETTA ON LINE è necessario avere una precedente bolletta a disposizione

In qualsiasi momento è possibile disattivare il servizio direttamente dal portale.

Richiesta prescrizione biennale

Per tutte le bollette emesse dopo il 1° gennaio 2020, così come stabilito dalla Delibera Arera 547/2019/R/idr la prescrizione dei consumi idrici è passata da 5 a 2 anni, per gli usi domestici, le microimprese (come definite dalla raccomandazione 2003/361/CE della Commissione, del 6 maggio 2003) e i professionisti (come definiti dall’articolo 3, comma 1, lettera c), del d.lgs.206/2005).

La prescrizione biennale si applica sui consumi e decorre dal termine entro il quale il gestore è obbligato a emettere il documento di fatturazione, come individuato dalla regolazione vigente.

A fronte di eventuali importi prescritti, in applicazione della Legge di bilancio 2018 (Legge n. 205/17) così come modificata dalla Legge di bilancio 2020 (Legge n. 160/19), il cliente può comunicare tempestivamente la Sua volontà di eccepire la prescrizione, inoltrando l’apposito modulo firmato.

Ruzzo Reti provvederà a sgravare dalla bolletta iniziale la quota prescritta inoltrando all’utente finale il bollettino per differenza o al rimborso in caso di pagamento integrale della bolletta.

Si precisa che le imprese che intendano eccepire la prescrizione biennale, oltre al modulo dovranno allegare anche autodichiarazione di "microimpresa".

Nota: a fronte di importi prescritti opportunamente evidenziati in bolletta, in linea con quanto stabilito dalla Delibera ARERA 547/2019/idr, le domiciliazioni bancarie saranno momentaneamente sospese per permettere all’utente di eccepire la prescrizione.

COME FARE LA RICHIESTA
Il richiedente può compilare il presente modulo Richiesta di prescrizione biennale e inviarlo in una delle seguenti modalità:

COSTI E MODALITA’ DI PAGAMENTO
Nessun costo sarà addebitato per l’operazione di Rettifica Fatturazione