icona telefono   800.064.644      icona fax   0861.243058      icona email   info@ruzzo.it

Carattere:  A  A  A | Grafica normale | Testuale | Alta visibilità

Servizio fognatura e modulistica

Valuta questa pagina:
Allaccio alla pubblica fognatura - Acque reflue domestiche ed assimilabili alle domestiche

Si considerano "acque reflue domestiche" le acque reflue provenienti da insediamenti di tipo residenziale e da servizi, derivanti prevalentemente dal metabolismo umano e da attività domestiche.
Si considerano “acque reflue assimilabili alle domestiche” le acque reflue aventi caratteristiche qualitative equivalenti a quelle domestiche secondo quanto indicato nella normativa vigente.
Per ottenere l'autorizzazione all'allaccio in pubblica fognatura, relativamente alle
acque reflue domestiche ed assimilabili alle domestiche, è necessario compilare il modulo:

Modulo allaccio alla pubblica fognatura (acque reflue domestiche ed assimilabili alle domestiche)

Il modulo è disponibile anche presso i nostri Uffici Contratti (Visualizza giorni ed orari di apertura al pubblico)

La domanda compilata e firmata, completa di tutta la documentazione come da:

Regolamento Servizio di fognatura e depurazione

Allegato 1 al Regolamento

deve essere spedita preferibilmente a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, al seguente indirizzo:

  • Ruzzo RETI S.p.A. Via Nicola Dati, 18 - 64100 TERAMO oppure è possibile consegnarlo presso i nostri Uffici Contratti negli orari e nei giorni sopra indicati.

 

Informazioni
Per ulteriori informazioni, riguardanti i tempi di attivazione del servizio, contattare il Call Center al seguente Numero Verde gratuito da fisso e cellulare: 800.064.644

 

Attenzione!
Il modulo Allaccio alla pubblica fognatura sprovvisto di firma sarà ritenuto nullo.

Allaccio alla pubblica fognatura - Acque reflue industriali e/o meteoriche di prima pioggia

Si considerano "acque reflue industriali", qualsiasi tipo di acque reflue scaricate da edifici od impianti in cui si svolgono attività commerciali o di produzione di beni, diverse dalle acque reflue domestiche e dalle acque meteoriche di dilavamento.

 

NUOVA PROCEDURA PER RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO

La seguente procedura si applica solo ed esclusivamente a scarichi di tipo industriale e/o meteoriche di prima pioggia.

Dal 13 giugno 2013 è vigente il D.P.R. 13 marzo 2013, n° 59: Disciplina dell'autorizzazione unica ambientale (AUA).

Tra i vari titoli abilitativi dell'autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.), rientra quello dell'autorizzazione allo scarico di cui al capo II del titolo IV della sezione II della parte terza del D.Lgs. 152/06 e s.m.i..

La richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) va presentata su apposito modulo denominato "Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale – A.U.A., prelevabile dal sito della Regione Abruzzo.

Qualora la richiesta di autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) riguardi anche gli scarichi in pubblica fognatura acque nere, la stessa dovrà essere corredata anche del "modulo per la domanda di allaccio alla pubblica fognatura e autorizzazione allo scarico (acque reflue industriali e meteoriche di prima pioggia)", prelevabile nella presente sezione, o presso gli uffici contratti di questa Società, debitamente compilato in ogni sua parte e corredato di tutti gli allegati in esso richiesti.

Una volta prodotta tutta la documentazione, essa va presentata allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) competente per territorio, che provvederà immediatamente a trasmetterla, in via telematica, all'Autorità competente e agli Enti che intervengono nel procedimento per il rilascio dell'Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.), dando inizio a tutta la procedura.

Modulo domanda di allaccio alla pubblica fognatura e autorizzazione allo scarico (acque reflue industriali e meteoriche di prima pioggia)

Il modulo è disponibile anche presso i nostri Uffici Contratti (Visualizza giorni ed orari di apertura al pubblico)

Come sopra specificato, la domanda compilata e firmata, completa di tutta la
documentazione come da:

Regolamento Servizio di fognatura e depurazione

Allegato 1 al Regolamento

deve essere allegata alla domanda di A.U.A. - Autorizzazione Unica Ambientale epresentata allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) competente per territorio.

 

Informazioni
Per ulteriori informazioni, riguardanti i tempi di attivazione del servizio, contattare il Call Center al seguente Numero Verde gratuito da fisso e cellulare:  800.064.644

 

Attenzione!
Il modulo Allaccio alla pubblica fognatura sprovvisto di firma sarà ritenuto nullo.