icona telefono   800.064.644      icona fax   0861.243058      icona email   info@ruzzo.it

Carattere:  A  A  A | Grafica normale | Testuale | Alta visibilità

 Home  /  Azienda  /  Chi siamo

Chi siamo

Valuta questa pagina:

La Ruzzo Reti SPA, società acquedottistica nata nel giugno del 2003, gestisce il servizio idrico integrato per 39 dei 40 comuni facenti parte dell' Ente d'ambito Teramano, ad esclusione del comune di Fano Adriano che lo gestisce in proprio.

La società custodisce ed amministra un patrimonio acquedottistico che ha più di cento anni di storia e porta il nome delle sorgenti (del Ruzzo, appunto) da cui l'acqua fu originariamente captata per poi essere incanalata e condotta a valle. Dai rubinetti dei teramani sgorga ancora oggi un'ottima acqua di sorgente, purissima e buona come è riscontrabile in pochi altri casi in Italia se non in quelli che certificano l'esistenza di un'acqua minerale.

La Ruzzo Reti Spa, oggi, impegna quotidianamente le proprie risorse tecniche, umane e finanziarie al fine di salvaguardare la gestione idrica come risorsa ambientale, nel pieno rispetto dell'articolo 1 della legge Galli (L. 5 gennaio 1994, n. 36, recepita in toto dal decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152, "Codice dell'ambiente") che sancisce come «qualsiasi uso delle acque è effettuato salvaguardando le aspettative e i diritti delle generazioni future a fruire di un integro patrimonio ambientale».

Anche da un punto di vista culturale, oltre che operativo, il patrimonio che i Comuni hanno inteso conferire alla Ruzzo Reti è vasto ed importante ed è costante l'impegno a valorizzarlo ed acquisirne di nuovo, garantendo la manutenzione delle reti idriche e degli impianti di fognatura e depurazione.

La società è vincolata a svolgere la parte prevalente della propria attività con le collettività rappresentate dai soci e nel territorio ricompreso nell'Ambito Territoriale Ottimale Teramano.

Il patrimonio che tutela e amministra è antico, ma la storia della Ruzzo Reti Spa è piuttosto recente. La società acquedottistica ha visto la luce in seguito all'entrata in vigore della legge n. 448 del 2001, in ossequio alla quale gli enti locali partecipanti al Consorzio ACAR scissero l'azienda Consorziale Acquedotto del Ruzzo in due società di capitali distinte: la Ruzzo Reti Spa, proprietaria ed amministratrice di tutto il patrimonio, e la Ruzzo Servizi SpA., gestore del servizio idrico.

Successivamente, con atto di fusione del 9 maggio 2008, la Ruzzo Reti ha incorporato la Ruzzo Servizi e, con atto di fusione dell'8 marzo 2010, anche la controllata SPT (Servizi Pubblici Teramani Spa).

Con questa ulteriore fusione, le attività relative a depurazione delle acque e fognatura sono passate sotto il controllo della Ruzzo Reti, che dunque gestisce il servizio idrico integrato nella sua totalità, a cominciare dalla progettazione e dalla costruzione di tutti gli impianti e delle opere necessarie a garantirne il pieno svolgimento.

counter
Ultimi Comunicati stampa
12
set
Pubblicato l’avviso per la selezione del dirigente del ...

Nella sezione “Amministrazione Trasparente” del ...

25
ago
Lettura contatori, precisazioni della Ruzzo Reti Spa

In relazione alle richieste di chiarimento pervenute al ...

12
ago
Cedimento e riparazione in nottata per l’adduttrice del ...

Nella tarda serata di ieri, il cedimento di una saldatura ...